“low and slow”, così  Mr Doyle definirebbe il cammino degli amanti!

La prima regola di un’ottima affumicatura è trovare il tempo per dedicarle attenzione, la seconda è quella di dedicarle l’attenzione giusta per portarla alla perfezione.

Non tutti riescono a farlo.

La terza, ma non ultima, è scegliere il giusto Rub per garantire alla carne il gusto e l’aroma appropriato a ciò che si prepara.

Nulla è lasciato al caso, tutto è strategicamente studiato”.

Non date per scontato che la vostra intimità non abbia bisogno di strategie, perchè nel momento in cui cadrete in questo tranello sarà la volta giusta in cui il vostro piatto non saprà proprio di nulla.

Amare è dare, Amare è attenzione, Amare è saper osservare ed intervenire al momento giusto, Amare è imparare a dosare il giusto Rub per la propria vita, Amare è continuare ad alimentare il giusto fuoco che porti pian piano a cottura, che non sia troppo poco alimentato affinché non si spenga o non abbia troppo vigore affinché non bruci.

Troppo facile passare una “promessa” al barbecue e pensare che possa cuocere da sola; troppo presuntuoso adagiarsi sull’idea che, comunque vada, il proprio Rub sarà sempre il migliore e il proprio risultato sempre strabiliante.

Amare è  Affumicare, bisogna avere attenzione.

Per l’abbinamento c’è ancora tempo: il cammino è lungo.